DEUS VULT!

Tifosi, Allenatori, Diesse... benvenuti nel bar sport più infiammato del vecchio mondo!

Moderatori: Vash666, Giamma

Avatar utente
ilventu
General Councillor
Messaggi: 690
Iscritto il: mar mar 28, 2006 13:01
Località: Ovunque il Deus richieda la mia presenza.

Re: DEUS VULT!

Messaggioda ilventu » mer feb 08, 2012 15:37

Capitolo 3 - Minaccia dalle fogne

-Come vanno le cose dopo il forzato riposo- chiesi paternamente
-Non mi lamento mio signore, anzi, devo dire che le cicatrici piacciono molto alle donne- rispose Zack ridendo
-Non scherzare, sai benissimo che il tuo ruolo è determinante, e a giudicare dallo stato della tua armatura devi esserti preso un bel colpo-
-Non mancherò certo al mio dovere!- rispose stizzito
-Hai ragione perdonami, ma in questi giorni di crisi...- non riuscii a terminare la frase, che la terrà inziò a tremare sotto i miei piedi.
Il primo pensiero andò ovviamente al popolo, corsi in strada per controllare cosa stesse succedendo.

Da uno squarcio nel terreno emerse un orda di topi, alla cui testa v'era un possente Rattogre.
Subito notai sulla loro pelle il marchio del clan: SgT (Superga got Talent), non molto lontano infatti intravidi ilTigna, un vassallo dell'innominabile, che in preda ai fumi dell'alcool aveva commesso il più grosso errore della sua cariera, attaccarmi nel mio territorio.

Bastarono infatti pochi turni perchè l'orda nemica venisse decimata dagli Squadristi del Deus, e quelli che non cadevano per mano nostra, cadevano perchè incapaci di correre nel nostro territorio.
Non fu una battaglia epica, tant'è che Lord Devis, si permise addirittura di assentarsi nel secondo tempo, per lasciare campo alle nuove reclute, e rientrare poi all'ultimo turno per offrire la sua leadership.


In battaglia si sono distinti:

Thorakak il possente Troll, che come in ogni film che si rispetti, prima si fa picchiare per creare un po' di suspance, poi sul finale si sfava e manda in infermeria il Rattogre avversario.
Tutto questo è molto apprezzato dal popolo (Mvp)
Azusa la potente Maga, con trucchi di prestigio (perchè le vere magie non sono state necessarie) si invola tra le linee nemiche e segna. (meta)
Linus il necromante con la coperta, che spegne definitamente ogni speranza di vittoria del nemico con la sua prima meta stagionale. (meta)
Strommaus il guerriero senza macchia, l'unico che in questa partita dai risultati sulle armature stellari, riesce a fare una casualties. (cas)

Il popolo acclama il suo signore, per l'ottima difesa della città, e la sua fama giunge quindi fino alle stelle, per la gloria del suo DEUS. (+1 di fan factor)

Incasso 70.000, che porta ad una tesoreria di 120.000.
[Deus Ex Machina 2(1) - Superga got Talent 0(0)]


Per festaggiare il risultato invitai le truppe all' osteria di corte...
Ultima modifica di ilventu il mer feb 08, 2012 15:41, modificato 1 volta in totale.
................................." SOLO TIRI FACILI"...............................

Yenaccia
Messaggi: 2324
Iscritto il: gio dic 21, 2006 18:55

Re: DEUS VULT!

Messaggioda Yenaccia » mer feb 08, 2012 15:41

ahah il tigna al primo avversario di livello s'è cagato nella braga
amico di gorgoroth. non il gruppo, quello VIP
baiocco tuvbonevd
solignac chi?
tigna finocchio
mirkino mignotta

Avatar utente
ilventu
General Councillor
Messaggi: 690
Iscritto il: mar mar 28, 2006 13:01
Località: Ovunque il Deus richieda la mia presenza.

Re: DEUS VULT!

Messaggioda ilventu » sab mar 17, 2012 14:25

Capitolo 4 - L'Osteria

La strada verso la taverna sembrava interminabile, i prodi figli del Deus iniziavano a sentire i primi accenni di stanchezza e i primi morsi della fame, per mantenere alto il morale intonavamo inni al Deus e ricordavamo le imprese dei Padri.
Quando anche questo sembrava non bastare più intravedemmo finalmente l'insegna che tanto bramavamo vedere: Osteria Lucca Drento, subito dimenticammo ogni stanchezza e affrettammo il passo, un ricco banchetto ci aspettava!

Spalancata la porta ci trovammo di fronte ad un locale vuoto, ma non ci facemmo caso, ci avvicinammo a Gurdulo, l'oste, e domandammo quale fosse il piatto del giorno -Rane Fritte- rispose.
Stupiti, ma affamati accettammo senza reclamare quanto offerto.
Ci sedemmo sulle panche e subito ci fu portato del vino rosso, che non esitammo a ingurgitare, forse perchè offuscati dai fumi dell'alcol, forse per la stanchezza, non demmo molto peso ai rumori provenienti dalla cucina.
Dopo pochi minuti intravedemmo Gurdulo spingere un lungo carrello portavivande, coperto da un enorme coperchio grigio, nulla di strano fin quì, ma giunto al nostro tavolo, non riuscì più a mantenere celata la sua nuova natura.
D'un tratto estese la sua lingua oltre l'umano e catturò una mosca che ronzava intorno ad una lanterna, la sua natura animale, ci ha salvato la vita, capimmo che qualcosa non andava e impugnammo le armi, oramai scoperto Gurdulo alzò l'enorme vassoio e ce lo scaraventò contro, dal carrello saltarono fuori migliaia di rane dalla forma e dimensione più svariata, iniziammo a sferrare fendenti a destra e a manca, ma eravamo in inferiorità numerica.


Fù una battaglia logorante, ma che ci vide comunque vincitori, queste le imprese dei singoli:

Lu Bu, Zack, Thorakak, Thyron e Elaith dimostrarono una furia senza precedenti e decimarono da soli il più delle armate nemiche (1 cas a testa)
Angel, Lo Stratega, ci deliziò ancora una volta con i suoi piani perfetti. (1 meta)
Devis ancora una volta decide le sorti della battaglia grazie alle proprie gesta personali. (1 meta)
Azusa la possente maga, riportò Gordulo al suo stato umano dopo la battaglia, per la sua umanità ottenne il favore del popolo.(Mvp) Inoltre gli fu riconosciuta la carica di Arcimaga.(mighty blow)
Thorakak, il gigante buono, ancora una volta offre la sua potenza al servizio dei suoi camerati, potendo ottenere un nuovo grado sceglie quello di Guardiano del Deus. (Guard)

*Prima dell arrivo alla taverna ci fermammo da un noto armaiolo per aggiustare l'armatura di Zack, noncurante di chi aveva di fronte osò chiederci 80.000 monete, che pagammo.*
"I figli del Deus pagano sempre i loro debiti"

Gurdulo come ringraziamento per averlo riportato alla normalità, offrì 80.000 monete alle casse del Deus. (Tesoreria attuale 120.000)

Grazie anche alle imprese dei DxM il numero dei Fedeli è salito (+1 Fan Factor)
[Dxm 2(5) - Lustrian Time Warpers 1(2)]




Riportata la taverna alla normalità banchettammo a spese dell'oste, che ci raccontò come durante uno dei suoi strampalati viaggi decise di leccare una rana dal dorso rosso, i risultati erano sotto gli occhi di tutti fino a poco tempo fà.
................................." SOLO TIRI FACILI"...............................

Avatar utente
ilventu
General Councillor
Messaggi: 690
Iscritto il: mar mar 28, 2006 13:01
Località: Ovunque il Deus richieda la mia presenza.

Re: DEUS VULT!

Messaggioda ilventu » mar mar 27, 2012 16:08

Prologo

Dall'alto della torre maesta Azusa stava mescendo le sue pozioni, quando ad un tratto dal pentolone centrale emerse una nube di fumo verdognola, dalla forma di teschio, non lasciava presagire nulla di buono.
Corse subito nelle mie stanze per informarmi dell'accaduto, ma non vi fu bisogno alcuno.
Appena entrata nella stanza mi vide seduto alla mia scrivania, incredulo davanti ad una pergamena che recava il sigillo dei Paladini della Luce, il Maestro Von Solignac mi sfidava ad un duello mortale, tre tocchi dopo il canto del gallo, nel Foro Boario.
Dall alto delle molte lune trascorse su questa terra, Azusa capì che non era il momento di dire nulla e se ne andò, ma per non lasciare nulla di intentato riferì il tutto alle truppe e si preparò per la spedizione.





Capitolo 5 - Prove di Fede

Incredulo, ma saldo nella fede, mi avviavo sul mio nero destriero verso il Foro Boario.
La mente vagava libera nei ricordi, l'iniziazione, l'arduo addestramento, la nomina a Paladino della Luce, la caduta e la redenzione, tutto passava per un comun denominatore, il Gran Maestro Von Solignac. Lo stesso che come un padre mi aveva accolto nell'ordine, mi sfidava ora a duello, non riuscivo a capire i piani del Deus, ma in fondo è proprio a questo che serve la fede.

Una voce mi riportò alla realtà -tutto bene Comandante?- chiese Devis, l'eletto
-Conosci bene il rapporto che c'è fra me e il Gran Maestro, mi ha accolto nell'ordine come un padre quando ancora ero un eretico senza Dio, come ti sentiresti al mio posto?- risposi stizzito
-Nessuno vorrebbe trovarsi al tuo posto, ma come ben sai il Deus offre le prove solo a chi può superarle-
Rincuorato da queste parole mi congedai da Devis con una pacca sulla spalla, spronai il cavallo, e lo misi al galoppo, per raggiungere la testa del plotone, volevo essere il primo a raggiungere il Foro.

Mi trovai di fronte ad uno spettacolo raccapricciante, il Gran Maestro, corrotto dal malefico Don Pinguino, si era circondato di nani caotici, hobgoblin, bullcentauri e minotauri, l'esatta rappresentazione del corpo umano, che svilito dalle pratiche esoteriche, torna alla forma animale più appropriata ai propri peccati.
Von Solignac, ormai irriconoscibile, si ergeva al centro del campo di battaglia tra gli eretici, che comandava con grugniti, e versi gutturali spaventosi, non dimenticherò mai quell' immagine, ma fù anche l'unica cosa che mi diede la forza di ordinare alle truppe l'attacco.


La battaglia fu più una prova psicologica che fisica, affrontare i propri fratelli per il mantenimento dell' ordine supremo, ma non ci tirammo indietro, e questo fù il risultato:

Lu Bu il possente, non ebbe pietà dei sui precedenti fratelli, e sterminò le truppe avversarie senza alcuna riserva. La sua fede impareggiabile fù premiata con un aumento di rango. (1 cas e acquista l'abilità block)
Thorakak il gigante buono, si distinse ancora una volta non solo per la sua forza, ma anche per il suo spirito di sacrificio, che ha permesso ai suoi fratelli di sterminare il nemico. (1 cas e super azione, che permette la meta del vantaggio)
Thyron il mago eccentrico, si distinse inoltre con una prova di fede oltre l'umana comprensione, e ciò permise alle truppe di trionfare sul nemico. (1 meta e 1 cas, quella della vittoria, acquista l'abilità tackle)
Devis l'eletto, riesce a stupire ancora tutti con le sue eroiche gesta. (1 meta)
Linus il necromante con la coperta, agisce da jolli in ogni parte del campo, e il suo sacrificio è molto gradito al popolo. (Mvp e abilità: M.Blow)


Dopo la battaglia viene trovato un forziere recante il simbolo di Don Pinguino, che una volta confiscato si scopre contenere 50.000 monete, che sommate alla tesoreria precedente ci porta ad avere un totale di 170.000 monete.

Il numero dei Fedeli è salito (+1 Fan Factor)
[Dxm 2(3) - Eretici_solignac 1(1)]


Nonostante la vittoria, tornammo a casa con il cuore afflitto, la perdita di molti fratelli non potrà mai essere rimpiazzata, inoltre, vedere il proprio maestro che, poco prima della sconfitta, finge di avere ritrovato la fede solo per aver salva la vita è uno spettacolo a cui nessun altro, spero, dovrà mai assistere.
................................." SOLO TIRI FACILI"...............................

Avatar utente
ilventu
General Councillor
Messaggi: 690
Iscritto il: mar mar 28, 2006 13:01
Località: Ovunque il Deus richieda la mia presenza.

Re: DEUS VULT!

Messaggioda ilventu » mar apr 24, 2012 13:48

Capitolo 6 - La Foresta profanata

-Voci narrano di un subbuglio nella Sacra forestra- riferì Devis, di ritorno dal pattugliamento
-Che tipo di sobbugli?- chiesi, immaginando i soliti cacciatori di frodo
-Pare che Giamma, il signore dei boschi, abbia rotto l'alleanza con il Deus, ma ben peggio, pare che si sia stabilito sull'albero Sacro commettendo ogni sorta d'impurità.-
-Cosa stà succedendo?! Ovunque volti il mio sguardo solo infedeli, e prove da superare, com'è possibile che il mondo sia così stolto?!- volevo lasciarmi cadere sul trono, e riposare, in attesa della prossima alba, per poi andare a controllare le voci, ma gli occhi di Devis non lasciavano spazio ad obiezioni, dovevamo partire, e dovevamo farlo subito.
Richiamati i fedelissimi, facemmo sellare i cavalli migliori, per raggiungere la foresta prima di sera.
Giunti nei pressi della foresta legammo i cavalli dove possibile e ci addentrammo a piedi, era ancora accesa in me la speranza che le voci fossero infondate, purtroppo però ben presto raggiungemmo l'albero sacro e lì quello che vidi fu sconvolgente.

-Siamo Froci con Onore, Froci con Onore!- Strillava dall'alto dell'albero Sacro un Giamma oramai irriconoscibile, circondato da quelli che un tempo erano fedeli guerrieri, ora ridotti a ballerine.
-LA BLASFEMIA E L'IMPURITA' SESSUALE, NON SARANNO TOLLERATE NEL REGNO DEL DEUS!- urlai.
Thorakak, nato nella foresta, perse il lume della ragione, e si scagliò contro l'albero, squotendolo con una violenza inaudita, gli elfi cadevano, ma Thorakak stesso rimase coinvolto dalla sua furia, nella foga di squotere l'albero vi battè la testa contro, e cadde a terra, apparentemente morto.
Fortunatamente i piani del Deus per lui non si erano ancora conclusi, infatti nonostante il suo corpo non riuscisse a rigenerare la ferita, il medico riuscì a riportarlo tra noi.

Compreso che orami non c'era più nulla da fare per il Giamma, decidemmo di abbatterlo insieme al suo stesso popolo, lavando con il sangue l'offesa recata alla foresta Sacra.

Fra gli alberi avrete notato:
Madame Radanovic la nobile rinata nella fede, destreggiarsi abilmente tra quelli che un tempo erano guerieri, menando fendenti che non mancavano mai il bersaglio. (1 cas) Dopo le valorose gesta viene promossa di rango (block)
Thyron il mago eccentrico, ancora una volta si rende artefice della volontà del Deus, con gesta personali in grado di ribaltare le sorti della battaglia. (1 cas) (1 meta) Per questo viene acclamato dai sudditi (Mvp) e promosso nuovamente di grado. (M.blow)
Linus il necromante con la coperta, non avendo mai conosciuto il Giamma, non ebbe alcun freno nei suoi riguardi, e verso il suo popolo, riuscendo così a dare il meglio di sè. (1 meta) (1 cas)


Purtroppo le notizie non sono tutte positive, Aldino, troppo giovane per questo genere di spettacolo, non ha retto, ed è tutt'ora in preda a crisi mistiche, pregheremo per lui, affinchè possa riprendersi al più presto. (Miss)

Il numero dei Fedeli è salito (+1 Fan Factor)
[Dxm 2(3) - Froci con onore 1(3)]

Estirpato il male dalla foresta, depredammo i resti della razza elfica, e rademmo al suolo quello che rimaneva del loro villaggio, venduti i tesori, ricavammo 70.000 monete (arrivando ad un tesoro di 240.000 monete).
Giunti a casa cancellammo il nome Giamma da ogni registro storico, il suo nome non merita di essere ricordato nei secoli.
................................." SOLO TIRI FACILI"...............................

Avatar utente
ilventu
General Councillor
Messaggi: 690
Iscritto il: mar mar 28, 2006 13:01
Località: Ovunque il Deus richieda la mia presenza.

Re: DEUS VULT!

Messaggioda ilventu » mar apr 24, 2012 14:15

Immagine
................................." SOLO TIRI FACILI"...............................

andrea.parrella
The Vice-President
Messaggi: 1486
Iscritto il: mer mar 22, 2006 16:09
Località: Lucca - Picciorana
Contatta:

Re: DEUS VULT!

Messaggioda andrea.parrella » mar apr 24, 2012 15:35

Nella cassella MISS prova a mettere M
Ciao
Andrea

Avatar utente
ilventu
General Councillor
Messaggi: 690
Iscritto il: mar mar 28, 2006 13:01
Località: Ovunque il Deus richieda la mia presenza.

Re: DEUS VULT!

Messaggioda ilventu » mar apr 24, 2012 17:44

andrea.parrella ha scritto:Nella cassella MISS prova a mettere M


Giusto, fatto nel roster a casa, ma non ho voglia di riportare il tutto su image shack, tanto il risultato alla fine è uguale.
Grazie comunque per la dritta.
................................." SOLO TIRI FACILI"...............................

Yenaccia
Messaggi: 2324
Iscritto il: gio dic 21, 2006 18:55

Re: DEUS VULT!

Messaggioda Yenaccia » mar apr 24, 2012 17:59

ventu a punteggio pieno... son sicuro che quest' anno non ti cagherai in mano come hai sempre fatto ai play off. e poi hai un team solido, senza infortuni...
amico di gorgoroth. non il gruppo, quello VIP
baiocco tuvbonevd
solignac chi?
tigna finocchio
mirkino mignotta

Avatar utente
ilventu
General Councillor
Messaggi: 690
Iscritto il: mar mar 28, 2006 13:01
Località: Ovunque il Deus richieda la mia presenza.

Re: DEUS VULT!

Messaggioda ilventu » mar apr 24, 2012 19:20

Inizi già a Gufare?!
Il Deus non apprezza questo comportamento, sappilo...
................................." SOLO TIRI FACILI"...............................

Yenaccia
Messaggi: 2324
Iscritto il: gio dic 21, 2006 18:55

Re: DEUS VULT!

Messaggioda Yenaccia » mar apr 24, 2012 20:18

malfidato. il deus apprezza se non credi nel prossimo?
amico di gorgoroth. non il gruppo, quello VIP
baiocco tuvbonevd
solignac chi?
tigna finocchio
mirkino mignotta

Avatar utente
ilventu
General Councillor
Messaggi: 690
Iscritto il: mar mar 28, 2006 13:01
Località: Ovunque il Deus richieda la mia presenza.

Re: DEUS VULT!

Messaggioda ilventu » mer apr 25, 2012 21:37

Il Deus ha voluto il barça fuori dalla champions, non serve aggiungere altro.
................................." SOLO TIRI FACILI"...............................

andrea.parrella
The Vice-President
Messaggi: 1486
Iscritto il: mer mar 22, 2006 16:09
Località: Lucca - Picciorana
Contatta:

Re: DEUS VULT!

Messaggioda andrea.parrella » mer apr 25, 2012 23:26

ha voluto fuori anche il Real?

PS: ho pareggiato 1-1 contro gli Slann di Piero. E per come è andata la partita mi è andata pure bene! (cas 6-1 per lui).
Ciao
Andrea

Yenaccia
Messaggi: 2324
Iscritto il: gio dic 21, 2006 18:55

Re: DEUS VULT!

Messaggioda Yenaccia » gio apr 26, 2012 09:30

no dai, ma come.. parre sei già riuscito a giocare con piero?? ma come hai fatto??
boia ventumerda che rivincite morali che mi stò prendendo
amico di gorgoroth. non il gruppo, quello VIP
baiocco tuvbonevd
solignac chi?
tigna finocchio
mirkino mignotta

Avatar utente
Vash666
General Councillor
Messaggi: 682
Iscritto il: ven ago 29, 2008 09:18
Località: Lucca
Contatta:

Re: DEUS VULT!

Messaggioda Vash666 » gio apr 26, 2012 10:10

Il Deus prevede la partita? o io posso traccheggiare ancora un pò con altri giochini?


Torna a “BBB: Blood Bowl's Barrino”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron